Eventi

La pizzeria di Gino Sorbillo in via dei Tribunali a Napoli La pizzeria di Gino Sorbillo in via dei Tribunali a Napoli © I Templari del Gusto

Bomba la scorsa notte alla Pizzeria di Gino Sorbillo in via dei Tribunali

Paura nel centro storico di Napoli in Via dei Tribunali dove la scorsa notte è stata fatta esplodere una bomba all’ingresso della storica pizzeria di Gino Sorbillo. Fortunatamente non c’è stato nessun danno a persone ma solo all’ingresso del locale. La notizia ha avuto grande eco perché colpisce un grandissimo nome e personaggio conosciuto grazie alla sua bravura (tantissime le sue pizzerie presenti in diverse città italiane e all’estero) ma anche noto volto televisivo seguitissimo anche sul web e sui social. Ricordiamo che 5 anni fa la stessa pizzeria storica di Gino Sorbillo in Via dei Tribunali fu incendiata. Esprimiamo vicinanza e solidarietà a Gino Sorbillo che sui canali social ha dato la notizia e ha assicurato che riaprirà presto. “ Amo troppo la mia città e la amerò sempre. Porto e porterò sempre Napoli nel cuore”, questo uno stralcio del suo post su Instagram, che conferma comunque il suo legame incredibile con la città. Forza Gino, siamo tutti con te. 

Ultima modifica il Mercoledì, 16 Gennaio 2019 09:28
Vota questo articolo
(1 Vota)
Brian Liotti

Brian, non fatevi ingannare dal nome, nasce a Napoli sotto il segno dei pesci e mostra fin da piccolo spiccate capacità artistiche e senso estetico. E' giornalista, speaker radiofonico di fama nazionale, direttore artistico, autore, presentatore, blogger, esperto di marketing e comunicazione. E' un grande appassionato di gastronomia, profondo conoscitore dei prodotti tipici, ha un debole per i borghi storici ed è uno strenuo difensore delle tradizioni anche a tavola, contro ogni forma di omologazione e "globalizzazione del gusto". I suoi racconti e le sue recensioni, sempre molto dettagliate, sono paragonabili ad un viaggio dove il gusto cede il passo alle emozioni.

Articoli Recenti

Articoli di Tendenza

nasce con una finalità ben precisa: proporsi come un nuovo modo di raccontare il food, dinamico, creativo, accattivante, fuori dai soliti schemi.

Search