Napoli, 5°C

Storie di gusto

Il Fiocco di neve della Pasticceria Poppella. Napoli Il Fiocco di neve della Pasticceria Poppella. Napoli

Il Fiocco di neve della Pasticceria Poppella. Napoli

La scoperta di un nuovo dolce è sempre qualcosa di emozionante. Per diventare un classico, un dolce deve arrivare allo stomaco partendo dalle labbra e attraversando il cuore del cittadino goloso che ha la fortuna di assaggiarlo: è un viaggio di piacere che sorprende e permette all’avventore una gustosa promessa di ritorno in quella pasticceria dove è avvenuta la meravigliosa scoperta, poi vi è il prezioso passaparola tra amici e il potere di un social fa il resto attraverso un’ampia condivisione di immagini che allietano gli occhi e stuzzicano l’appetito. Così in pochi anni il Fiocco di Neve (inventato qui da Poppella e imitatissimo) è diventato un must!

il Fiocco di neve
Il Fiocco di neve

Il Fiocco di neve della Pasticceria Poppella, ubicata nel quartiere partenopeo della Sanità, ha conquistato piano piano il palato dei cittadini napoletani e non, diventando un dolce che richiama di per sé il nome della stessa Pasticceria Poppella che ormai si identifica con questa delizia, ed è incredibile il numero di persone che ordinano decine di Fiocchi di neve ogni giorno da tutta la città e non solo.

Questo dolce sarebbe nato come frutto della ricerca di qualcosa di diverso, rispetto all’uso della ricotta, utilizzata nei dolci tipici partenopei quali le sfogliatelle, e oggi il Fiocco di neve di Poppella si presenta come una pallina di pasta brioche che risponde alle labbra in una prima illusione di decisa resistenza e invece si presenta soffice e ripiena di una vellutata (come una nuvola) crema al latte, ricotta e panna fresca, in più è presente un ingrediente segreto che lo stesso Ciro tiene a non rivelare, ben cosciente che già molte pasticcerie hanno tentato di copiare il suo dolce e che l’originale è solo quello nato nella sua pasticceria.

Ciro
Ciro e isuoi Fiocchi di Neve

Il Fiocco di neve regala emozione, il nome rende bene l’idea: leggero, morbido, con una farcitura che trasmette una sensazione fantastica. Da provare assolutamente.


Pasticceria Poppella 
Via Arena della Sanità n. 24
Napoli
Tel. 081 45 53 09

Ultima modifica il Venerdì, 17 Agosto 2018 15:48
Vota questo articolo
(0 Voti)
Emilia Sensale

Napoletana verace e amante della pizza, poetessa e scrittrice, vincitrice di numerosi concorsi letterari, artista impegnata coi colori della pittura e nel catturare istanti di vita e di gusto con la sua macchina fotografica. Emilia è soprattutto giornalista, attualmente specializzata nel descrivere fatti di cronaca e nel vivere il mondo campano dell'enogastronomia fra eventi organizzati o seguiti e nella scoperta di locali e di bontà di ogni genere. Amante dei viaggi, vissuti come gustosi assaggi di vita strappati alla quotidianità, adora cucinare, ricamare, lavorare all'uncinetto e sfruttare la propria immensa fantasia e il proprio grande entusiasmo per unire le sue passioni e regalare sorrisi tra un ottimo pasto e l'altro.

Articoli Recenti

Articoli di Tendenza

nasce con una finalità ben precisa: proporsi come un nuovo modo di raccontare il food, dinamico, creativo, accattivante, fuori dai soliti schemi.

Search