Primi

Giovedì, 28 Marzo 2019 22:50

Spaghetti cacio, pepe e cozze

Ecco un bel primo piatto del bravissimo chef Gianfranco Palmisano di Gaonas Officine del Gusto a Martina Franca: spaghetti cacio, pepe e cozze. Piatto semplice ma di sicuro effetto. Occhio alla ricetta..

Ingredienti per 4 persone:

- Spaghetti 320 gr.
- Cozze 250 gr. precedentemente aperte e senza guscio
- Pepe nero di Maldon una manciata
- Olio extra vergine di oliva q.b.
- Acqua di cottura per mantecare
- 4 cucchiai di pecorino romano
- Sale q.b.

Procedimento:

Preventivamente puliamo bene, lasciamo aprire le cozze e sgusciamole completamente. Teniamole da parte in una ciotola.
Cuociamo gli spaghetti in acqua abbondante con poco sale, perché tra cozze e pecorino il piatto risulta già bello sapido. A 6/7 minuti dalla fine della cottura, scoliamoli in una pentola precedentemente pronta con acqua di cottura (che avremo tenuto opportunamente da parte), pepe e olio extra vergine.
Continuiamo la cottura in padella affinché si assorba tutta l’acqua e alla fine all’ultimo minuto a fuoco spento aggiungere le cozze e il pecorino. Continuiamo a mantecare affinché risulti cremoso e non asciutto. Impiattiamo e serviamo.

 

Gaonas Officine del Gusto
Via Arco Valente n. 17
Martina Franca (Ta)
Tel. 080 483 48 86
Visita la pagina Fb di Gaonas Officine del Gusto

 

Pubblicato in Primi
Venerdì, 04 Gennaio 2019 09:00

Paccheri con vongole, cozze e zucchine

Ecco una ricetta per emulare il primo piatto dell'Hostaria La Campanella a Napoli e proporre a tavola un vero matrimonio tra terra e mare: paccheri con vongole, cozze e zucchine.

 Ingredienti per 4 persone:

- 350 gr. di paccheri
- 300 gr. di vongole
- 20 cozze (5 a persona)
- 2 pomodorini
- 2 zucchine
- 2 spicchi d’aglio
- olio EVO
- prezzemolo

Procedimento:

La prima cosa da fare è sciacquare vigorosamente le vongole per qualche minuto sotto acqua corrente. Preparare poi un soffritto con uno dei due spicchi d’aglio, quando l’olio sarà ben caldo eliminare l’aglio e tuffarci dentro le vongole, coprendo la padella con un coperchio; nel frattempo, cuocere le cozze e a fine cottura lasciarle raffreddare in un piatto (la ricetta le propone senza valva), stessa cosa con le vongole appena si aprono. Tagliare le zucchine secondo il proprio gusto (taglio tondo, à la julienne…) e cuocerle con olio, l’altro spicchio d’aglio, i pomodorini e il sughetto delle vongole, solo alla fine bisogna aggiustare di sale e unire i paccheri, le vongole e le cozze spadellando delicatamente per un paio di minuti.

 
Hostaria La Campanella
Via Lanzieri n.39
Via Marchese Campodisola n.18-20
Napoli
Tel. 327 734 2803

 

Pubblicato in Primi

Articoli di Tendenza

nasce con una finalità ben precisa: proporsi come un nuovo modo di raccontare il food, dinamico, creativo, accattivante, fuori dai soliti schemi.

Search