Campania

Casa Daniele. Mercogliano (Av) - La Maialina Casa Daniele. Mercogliano (Av) - La Maialina © I Templari del Gusto

Casa Daniele. Mercogliano (Av)

L’Irpinia ci sta regalando grandi conferme e piacevoli sorprese per quello che riguarda gli indirizzi pizza. C’è fermento, voglia di stupire e di sorprendere. Noi siamo stati a Mercogliano a provare la pizza da Casa Daniele. Siamo davvero vicinissimi all’uscita di Avellino Ovest della A-16, quindi la posizione è davvero comoda anche per chi decide di venire qui, via autostrada anche dal napoletano.
Casa Daniele ha un comodo parcheggio, il locale è gradevole, moderno, quasi in stile industrial, c’è una bella sala con arredo contemporaneo e un grande spazio esterno ideale per le sere durante la bella stagione.
Il padrone di casa è Danilo Maglione, di origini napoletane (precisamente di Poggioreale), con lui la moglie Dalila e poi il suo team volenteroso e dinamico. Daniele è il cognome della nonna materna, custode dell’antica arte del fare la pizza, arte e passione ereditata anche da Danilo che dopo altre esperienze lavorative, da un po’ di anni si è dedicato all’arte bianca. E dopo tanta gavetta nel 2019 ha aperto questo locale in cui ha messo passione e sacrifici.

Casa Daniele Mercogliano Av Insegna Esterna
Casa Daniele. Mercogliano - Insegna Esterna

Noi ci accomodiamo (dopo aver prenotato), siamo in due. Diamo un’occhiata al menù delle pizze. In primis ci sono i fritti: arancini, montanare, i crocchè e i crocchettoni presentati in varie chiavi, con mortadella e pistacchio, con salsiccia e fonduta, con salsiccia e broccoli e ancora le frittatine. Poi patatine, taglieri e le chiaramente le pizze, dalle classiche a quelle “creative”, con ingredienti e abbinamenti studiati.
Ci sono anche le pizze del mese, pizze fuori menù che cambiano sempre in base alla stagionalità dei prodotti. Noi cominciamo con qualche sfizio e ci concediamo una porzione generosa di patate fritte.

Patatine fritte
Patatine fritte

Le patate sono molto buone, la frittura leggera e non unta. Le accompagniamo con salsine bio.

Mayo e Ketchap handmade
Mayo e Ketchap handmade

D’ordinanza per noi prendere un crocchè di patate, in questo caso bello sostanzioso, di ben 180 gr con parmigiano e pepe e una frittatina di pasta alla carbonara con guanciale croccante.

Crocchettone e frittatina
Crocchettone e frittatina

Godurioso e appagante il crocchettone con mortadella “Favola”, granella e pesto di pistacchio.

Crocchettone mortadella e pistacchio
Crocchettone mortadella e pistacchio

Continueremmo volentieri ma vogliamo gustare la pizza. Optiamo per una Nerano con vellutata di zucchine, guanciale croccante, in uscita ciuffetti di stracciatella pugliese, cialda di provolone del Monaco e olio Evo Bio. Una versione tutta personale di Danilo Maglione della classica Nerano che definire sorprendente è poco.

La Nerano
La Nerano

L’altra pizza che gustiamo è la Maialina con melanzane della nonna, salsiccia di maialino nero, provola affumicata e in uscita scaglie di caciocavallo irpino, basilico e olio Evo. Questa Mailaina è deliziosa, equilibrata con la nota saporita e sapida delle scaglie di caciocavallo irpino che stemperano il dolce delle melanzane.

La Maialina
La Maialina

La pizza che abbiamo gustato da Casa Daniele è realizzata con un impasto con la biga, con un processo di lievi-maturazione (tra fermo biga e maturazione) di ben 48 ore. Un impasto a cui Danilo Maglione è arrivato dopo mesi e mesi di studio. L’idratazione è del 74 %, il peso dei panetti di circa 270 gr. Tutto si può dire ma non che la pizza di Danilo Maglione non abbia personalità e carattere. Il risultato è un impasto leggero e profumato. Ci piace poi soprattutto la sua volontà di creare un “mash-up” tra Napoli e l’Irpinia, grazie all’uso di tanti prodotti di eccellenza irpini che si sposano alla perfezione sul disco pizza. Il servizio è informale e veloce. Corretto il rapporto qualità – prezzo.

Dettaglio alveolatura
Dettaglio alveolatura

Il nostro parere:
- Impasto realizzato con biga
- Uso di ingredienti di grande qualità
- Servizio veloce
- Corretto il rapporto qualità prezzo

Casa Daniele a Mercogliano è sicuramente un indirizzo pizza da segnare in agenda. Il locale è moderno, informale e gradevole. Piacerà soprattutto a chi ama lo stile industrial. Comodo il parcheggio esterno davanti al locale. La pizza di Danilo Maglione ha un suo carattere ben definito, noi abbiamo gustato un impasto realizzato con la biga. Il risultato è una pizza profumata, morbida, digeribile. La Maialina che abbiamo gustato merita l’applauso.
Fritti di buona fattura. Il servizio è veloce e informale. Corretto il rapporto qualità-prezzo. Lodevole la sua intenzione di creare un riuscito mix tra la tradizione partenopea e i meravigliosi prodotti del territorio irpino (come il caciocavallo podolico irpino, il broccolo di Paternopoli tanto per citarne due). Ci si rivede presto per gustare altre pizze e qualche propota di cucina…

 



Casa Daniele
Via Nicola Santangelo 27
Mercogliano (Av)
Tel. 348 442 1589
Visita la pagina Fb di Casa Daniele

Ultima modifica il Martedì, 03 Maggio 2022 14:29
Vota questo articolo
(3 Voti)
Pizza Detector

Questa sezione è curata dai nostri collaboratori che abbiamo definito "PIZZA DETECTOR". Hanno il compito di segnalarci le pizze e le pizzerie che a parer nostro sono da non perdere, girando in incognito e pagando SEMPRE ciò che consumano. Seri, scrupolosi, esperti e professionali, sono una assoluta garanzia. Seguici per non sbagliare mai pizzeria.  

Articoli di Tendenza

nasce con una finalità ben precisa: proporsi come un nuovo modo di raccontare il food, dinamico, creativo, accattivante, fuori dai soliti schemi.

Search